davines

World Wide Hair Tour 2018: com'è andata

sophia_finale.jpeg

È stata una corsa incredibile, un'emozione vera questo World Wide Hair Tour 2018, organizzato magistralmente da Davines, il marchio che io e Franco abbiamo scelto per il nostro salone.

Partecipare ad una competizione di questo tipo è esaltante perché mette continuamente alla prova le tue capacità, amplia la tua visione professionale e ti permette di esprimere al meglio la tua creatività. 

Affrontare questa sfida ha comportato mesi di lavoro e di ricerche. Sono partita da una moodboard nella quale ho messo insieme gli elementi e le suggestioni che fanno parte della mia vita: la Pop Art e Andy Warhol, per me di grande ispirazione, Tank Girl che mi ricordava moltissimo la mia modella, Sophia e il Burning Man, l'esperienza-viaggio più incredibile che mi sia capitata.

Da questi elementi sono partita per realizzare il taglio, il colore e lo styling su Sophia Fork, che anche in questa occasione, mi ha prestato la sua meravigliosa personalità. L'opera è diventata come l'avevo immaginata quando Annalisa Caruso mi ha aiutata a scegliere il giusto outfit e Eleonora Sergio ha realizzato il make up perfetto per questo quadro. Le mie ragazze, Laura e Barbara sono state delle assistenti favolose.

Sono estremamente soddisfatta del risultato e felice di aver potuto partecipare ad un evento così importante durante il quale ho potuto riabbracciare persone a cui tengo molto (Ciao Valentina!) e potuto conoscere uno dei miei miti: Tim Hartley che per 30 anni è stato il Direttore Creativo Internazionale di Vidal Sassoon

Ciliegina sulla torta l'inaugurazione del Davines Village, la nuova casa della bellezza sostenibile progettata dagli architetti Matteo Thun e Luca Colombo che conta un’area di 77.000 metri quadrati, circondata da un giardino di 33.000 metri quadrati progettati dallo studio di architettura paesaggistica Del Buono Gazerwitz. Gli interni sono stati studiati e curati dall’interior designer Monica Signani, mentre l’accademia e l’area testspace sono a cura dell’architetto d’interni Charlotte Biltgen per Ame.

Ringrazio tutti voi per il sostegno, i messaggi di incoraggiamento e i voti, è bellissimo sapere di avere intorno una comunità di persone che usano i social come un mezzo vero per comunicare.

Adesso mi riposo un po', che dite, posso? :) Lascio che siano le immagini a parlare!

Grazie di cuore a Davines per la grande accoglienza, organizzazione e gentilezza.

- Alessandra Pucci -


World Wide Hair Tour 2018: Riccio c'è!

Sophia Fork, modella

Sophia Fork, modella

Dal 27 al 29 maggio 2018, nella splendida città di Parma, si terrà il WORLD WIDE HAIR TOUR 2018,  la manifestazione organizzata da Davines con i professionisti più originali e talentuosi, sempre in grado di apportare innovazione e cura al settore.

La nostra Alessandra Pucci, già vincitrice dell’edizione 2016 del World Style Contest Italia che si è tenuto a Bologna, farà parte dei 20 eccezionali hair stylist finalisti selezionati da tutti i paesi del mondo che si contenderanno il premio annuale a giudizio della categoria di esperti internazionali.

Alessandra sarà accompagnata dalla sua modella del cuore, che più incarna per il suo stile e la sua personalità, il messaggio di bellezza e benessere che vuole trasmettere: Sophia Fork, conosciuta per puro caso, anche questa volta presterà il suo volto e i suoi capelli.

Qui da Riccio siamo tutti molto felici e in ansia allo stesso tempo: teniamo incrociate le dita e chiediamo anche a voi di farlo!

Il WWHT 2018 sarà anche l’occasione per Davines di inaugurare la nuova Casa della Bellezza Sostenibile che apre le sue porte per la prima volta alla sua community di professionisti del settore proprio durante questo evento. La nuova sede del Gruppo Davines è sviluppata su un’area di 77.000 metri quadrati: di particolare rilevanza è il giardino, che occupa la metà circa della superficie complessiva del progetto. Questo spazio ha il fondamentale obiettivo di incoraggiare la biodiversità del territorio. L’architettura di questa nuova sede è stata concepita per fornire un esempio di sostenibilità e generare benessere esprimendo equilibrio tra etica ed estetica.

Come sempre vi terremo aggiornati tramite i nostri canali social, fb e ig: state con noi, sosteniamo la nostra Alessandra Pucci!

Ricerca il futuro: il concorso di Davines per le ricercatrici

Due anni fa, Alessandra Pucci e Alessandra Di Pietro, con la collaborazione del fotografo Federico Massimiliano Mozzano, organizzano una giornata speciale di Un Taglio Solidale, invitando tutte le ricercatrici per taglio, piega e ritratto.

L’obiettivo era quello di realizzare una mostra fotografica con lo scopo di mostrare i volti delle donne impegnate ogni giorno in progetti scientifici atti a migliorare le condizioni di vita dell’uomo e dell’ambiente.

Da quella scintilla e dalla collaborazione attiva di Davines Italia che ha sposato il nostro progetto è nato Ricerca il futuro, un concorso riservato alle ricercatrici di tutta Italia per sostenere il loro prezioso operato che si concluderà con l’assegnazione di tre borse di studio e con una mostra fotografica realizzata da Federico Massimiliano Mozzano. Sei una ricercatrice? Bene! Hai tempo fino al 12 maggio per partecipare.

ATTENZIONE: L'ISCRIZIONE E' STATA PROLUNGATA FINO AL 23 MAGGIO!

Ecco cosa devi fare:

  • Leggi il regolamento del concorso: lo trovi qui.
  • Recati in un salone Sustainable Beauty Partner per ritirare il modulo di partecipazione (o scaricalo da qui): in omaggio due prodotti della linea OI, shampoo e conditioner in full size che Davines ha messo a disposizione per te!

  • Fai un selfie all’interno del salone che userai per caricare il tuo progetto sul sito.

  • Registrati e carica il tuo progetto sul sito.

Dall’ 8 marzo fino al 31 maggio il tuo progetto potrà essere votato dagli utenti. Il progetto con il maggior numero di voti entrerà a far parte della rosa delle otto ricerche scientifiche più meritevoli, che Davines selezionerà. Le otto ricercatrici diventeranno i volti della campagna «Ricerca il Futuro» che comparirà in tutti i saloni Sustainable Beauty Partner  di Davines nella settimana dal 7 all’11 novembre 2017.

Inoltre, hai l’opportunità di essere selezionata per diventare uno dei diciotto volti della mostra fotografica Ricerca il futuro realizzata da Federico Massimiliano Mozzano.

Dal 7 all’11 novembre si svolgerà la campagna di raccolta fondi: le clienti dei saloni Sustainable Beauty Partner portando un coupon in salone (scaricabile dai canali ufficiali Davines) riceveranno uno sconto di 10€ su un servizio colore o sull’acquisto di almeno due prodotti Davines e potranno contribuire donando fondi alla Ricerca.

Nel mese di Ottobre, durante l’Hair on Stage, evento Davines con convention dedicata che avverrà lunedì 2 Ottobre presso il Teatro Manzoni di Bologna, Davines presenterà tra gli otto progetti di ricerca, i tre più meritevoli a cui saranno destinati i fondi raccolti durante la campagna «Ricerca il Futuro», per un minimo di € 30.000, ed equamente distribuiti tra le tre vincitrici.

Teniamo molto a questo progetto e vorremmo che le ricercatrici che spesso si sono avvicendate nel nostro salone partecipassero. Sappiamo che i tempi sono ristretti ma l’occasione è eccezionale: fatevi avanti!

Maggiori info su Ricerca il futuro

Quattro accorgimenti per rinforzare i capelli in primavera

Con il cambio di stagione ci ritroviamo spesso a lottare con i nostri capelli, che si presentano deboli, sfibrati e secchi. Niente panico: abbiamo dei piccoli accorgimenti per sopravvivere a questo periodo senza drammi.

1) Perdo tantissimi capelli! Perché?

Respira: è fisiologico. In questo periodo i recettori del capello sono più sensibili allo stimolo degli ormoni androgeni che provocano una caduta temporanea del capello. Quelli che cadono verranno ripristinati nei mesi successivi.

2) Un’alimentazione sana aiuta?

Certo che sì! In questo periodo è bene consumare alimenti ricchi di proteine, vitamine (A, C, E, H e gruppo B) e minerali come ferro e calcio (legumi, cereali, spinaci, pomodori, frutta secca, ad esempio). Anche un integratore specifico fa la sua parte.

3) La mia spazzola è piena di capelli, aiuto!

E’ bene utilizzare sempre delle spazzole che agiscano in modo delicato sul fusto, senza provocare traumi che potrebbero spezzare i capelli. La nostra arma vincente è la Tangle Teezer, colorata e ideale da portare con sè in borsetta.

4) Basta, adesso taglio tutto!

Aspetta! Non è necessario imitare Britney Spears nel 2007: è sufficiente prenotare una seduta dal parrucchiere per eliminare le punte danneggiate, regalarsi un bel trattamento rinforzante e farsi consigliare i prodotti adatti. Noi troviamo eccellente la linea Naturaltech di Davines: suddivisa in quattro tipologie (Energizing, Renewing, Repumpling e Nourishing) regala una sferzata di energia e rinnovamento ai capelli.

E tu, quali sono i trucchi salva-chioma che utilizzi in questo periodo? :)

World Style Contest Italia: Alessandra Pucci è la vincitrice!

Il 2 e il 3 ottobre, a Bologna, si è tenuto il World Style Contest Italia, la manifestazione organizzata da Davines che permette a tutti i parrucchieri che utilizzano il marchio di proporre una creazione di colore e styling che esprima al meglio la loro professionalità e creatività.

La nostra Alessandra Pucci era una dei sei finalisti che si è portata a casa la vittoria!

Le abbiamo chiesto di raccontarci com’è andata, ecco qui le sue impressioni (e un po’ di backstage).

“E’ cominciato tutto quando ho incontrato Sophia. Ero in macchina con Franco e lei ha attraversato la strada lungo le strisce davanti a noi. Sono scesa di corsa, dovevo assolutamente conoscerla! La sua bellezza così fuori dagli schemi mi ha colpita e l’ho invitata a venire al salone perché desideravo lavorare sui suoi capelli. Lei non ha accettato subito ma alla fine sono riuscita nel mio intento. Mentre le tagliavo i capelli, tantissime immagini mi sono venute alla mente ed ho capito che sarebbe stata la modella giusta da portare al contest. Ho lavorato ad un moodboard e l’ho intitolato No Border. Questo racchiude in sé il mio concetto di bellezza: qualcosa che ti trasmette totale emozione, che è imperfetta, che non si lascia ingabbiare in nessun recinto, che non è antica né moderna, è personale, unica e irripetibile. Il contest è stato un turbinio di emozioni. Il giorno precedente tutti noi finalisti abbiamo lavorato sulle modelle, studiando il mix di colori, l’abbigliamento, lo styling, il trucco. La squadra di Davines è stata davvero impareggiabile: tutti si sono prodigati per permetterci di lavorare al meglio, senza stress. E’ stato molto piacevole e creativo parlare con i miei colleghi, scambiare idee e sensazioni. Per il trucco di Sophie, Apollonia Tolo, a capo del gruppo dei make up artist si è rivelata provvidenziale: ha compreso subito il concetto che volevo esprimere e ha realizzato una vera opera d’arte. Le ore sul palco sono andate via veloci, la voce mi tremava un po’ ma ero felice di essere lì, di avere ancora una volta grazie a Davines, l’opportunità di crescere come professionista. Dopo l’annuncio ho sentito solo applausi e le voci di Barbara, Laura e Franco, parte della mia squadra, che erano lì per sostenermi. E’ stata un’emozione grandissima vincere il premio come Best Cut e poi come Best Stylist! Ho avuto anche la fortuna di conoscere il grande Marco Zanardi, fondatore di Orea Malià, che seguo da quando ho cominciato questo lavoro e che trovo sia di grande ispirazione per chi fa questo mestiere.

Partecipare al contest mi ha fatto entrare in una sorta di onda creativa e spero che l’anno prossimo anche i miei ragazzi possano parteciparvi.

Sono felice che Davines, come poche aziende in Italia, punti sempre all’eccellenza e premi la dedizione, l’impegno e la passione che tantissimi parrucchieri impiegano ogni giorno nei loro saloni. Vorrei ringraziare le persone che hanno reso possibile tutto questo: Franco, che mi è sempre vicino, Sophie che mi ha lasciata libera di creare, Alessandra Di Pietro per i suoi consigli, la squadra dei miei ragazzi che mi ispirano, Sophia B per gli abiti, Federico Massimiliano Mozzano per le foto, mia sorella Vilma che mi sostiene come poche al mondo sanno fare, Tamara Viola per i social e tutte le amiche e gli amici che ogni giorno mi supportano e mi sopportano. E grazie a tutti i clienti di RiccioCapriccio che ogni giorno ci scelgono per la loro bellezza.”

Che dire? E’ un mondo difficile, è vita incerta ma quando si porta a casa una vittoria così la felicità è a pacchi!

 

MOMO: idratazione massima anche in estate

Amica, in estate i tuoi capelli sono crespi e aridi come cactus? Vieni da Riccio e lasciati coccolare dalle note fruttate di MOMO Hair Potion di Davines.

La sua formulazione leave-on è caratterizzata da una texture setosa ed è indicata per idratare in profondità tutti i capelli che ne hanno bisogno. Non appesantisce, dona idratazione, lasciando i capelli morbidi e lucenti.

A base di melone giallo Cartucciaru da presidio Slow Food, MOMO è anche shampoo e conditioner; usali per un trattamento idratante completo, fresco, rigenerante, vitaminico e perfetto durante l'estate, quando i tuoi capelli hanno più bisogno di acqua e sali minerali.

Clicca qui per scoprire tutto sulla linea #MOMO di Davines!

Shave your beard like a man! Prodotti e consigli pratici

Non sei mai stato un tipo da barba folta e capelli lunghi. Sei un tipo più classico, minimale, ti piace avere un aspetto fresco e ordinato, per te la barba lunga è solo per hipster con tempo da perdere. Ma come affronti la rasatura? Sei sicuro di farlo al meglio? Per rispondere a ogni tuo dubbio, ecco alcuni consigli fai da te firmati dalle stylist maschili di RiccioCapriccio

La lama

Le lame con cui ti rasi devono essere sempre controllate e lavate a inizio, durante e alla fine di ogni rasatura. Una lama troppo usata è destinata a provocarti graffi e rossori sul viso.

Il momento migliore

Il momento da scegliere per ottenere una rasatura ottimale è certamente al mattino, quando la pelle è più morbida e il viso rilassato. 

Il metodo

Passare il rasoio lentamente e con leggerezza, per evitare di irritare la pelle e soprattutto per non rischiare di strappare il pelo piuttosto che tagliarlo. Rasare tutto il volto procedendo per piccole zone, le "rasoiate" non devono mai essere troppo ampie. Mai mai mai accanirsi sui peli più duri (solitamente sulla mascella), inclinando le lame del rasoio per seguire le curve del volto: questa operazione può provocare tagli più o meno profondi e una garantita perdita di tempo per tamponare la ferita. 

I prodotti

In base al prodotto scelto l'esperienza della rasatura può cambiare molto ma, che si usino schiume o gel, l'importante è distribuire una dose adeguata di prodotto sul viso, non troppa, per limitare al minimo le passate di rasoio. Prendetevi un po' di tempo prima di iniziare; lasciare agire il prodotto sulla pelle prima di rasarla è un ottimo modo per idratarla in profondità e rendere l'operazione più agevole. 

A questo punto, per un perfetto effetto Don Draper, usate un buon dopobarba che tonifichi e contrasti eventuali arrossamenti. Preferite sempre soluzioni poco alcoliche se avete la pelle delicata.

I capelli

Immancabile un consiglio di stile per i capelli. Questa volta ci aiuta Davines con i trend maschili estivi 2015/16 da realizzare scegliendo i prodotti della linea styling per eccellenza "More Inside"!

 

Impedite Wedding Edition: come è andata

Impedite spettinate alla conquista dei matrimoni! Ecco come è andata la serata dedicata alle damigelle e alle invitate più imbranate che ci siano. 

Tra un po' di sano cinismo e canzoni romantiche, le nostre impedite hanno affrontato la più grande sfida finora proposta dal Club: realizzare da sole, in totale autonomia e senza l'aiuto del parrucchiere, delle pettinature adatte a ogni tipo di matrimonio, da quello dei tuoi migliori amici, passando per quello tamarro con quattordici portate di soli antipasti, fino ad arrivare a quello più duro da affrontare... quello del tuo ex.

Una gara svoltasi in mezzo a risate, copiose spruzzate di texturizzante Davines, piume di struzzo e paillettes, con una Claudia D'Angelo spumeggiante e delle impedite davvero incapacissime. 

La reginetta incoronata di ieri sera è stata Anamaria (con una sola "N", attenzione), che si è aggiudicata il titolo lottando duramente contro altre due candidate davvero di spicco.

Il prossimo appuntamento, l'ultimo prima dell'estate, è il 30 giugno. Non mancante e seguiteci su Facebook per aggiornamenti!

#goimpedite!

Beach Waves Tutorial: come ti svolto il ponte del 25

IMG_0046.jpg

Il ponte del 25 aprile non ci lascia molte speranze balneari; il mal tempo che incombe ha annientato tutti i nostri progetti di gite fuori porta, picnic lacustri e prime timide tintarelle in spiaggia ma, se come noi volete assolutamente sentirvi già al mare, non dovete arrendervi. Per iniziare, preparatevi un margarita in compagnia di quel simpaticone dall'accent perfetto di Jamie Oliver e scoprite con RiccioCapriccio e Davines come far ondeggiare i vostri capelli in sinuose beach waves.

Occorrente:

La mousse idratante definisce i ricci e li rende lucidi, elastici, morbidi, senza appesantirli. Lo spray al sale marino dona volume e texture ai capelli, rendendoli voluminosi e lavorabili in un perfetto beachy style.

Il procedimento per ottenere delle super onde in appena 10 minuti e senza phon è spiegato nel video!

LOVE di Davines: capelli ricci o lisci, con amore

Ci sono giorni in cui senti di aver più bisogno di dolcezza. Coccola i tuoi capelli con LOVE di Davines, una doppia linea - per capelli lisci e per capelli ricci - composta da shampoo, conditioner e crema.

Sono prodotti Zero Impact® con Mandorla di Noto e Oliva Minuta da Presidio Slow Food Italia.

Do all things with LOVE

Boccoli so 70's! Il segreto di Davines

Impedite dai capelli a spaghetto, è venerdì: tirate fuori i boccoli che sono dentro di voi!

Per un look da fever night, le cose che vi servono sono 2. Un aggeggio per arricciare i capelli e un prodotto per proteggerli dal calore e mantenere la piega.

Per iniziare, Riccio vi consiglia di scegliere tra bigodini e ferro conico. Di bigodini ce ne sono di tantissimi tipi ma sono in fondo per le amanti della calma, ci si arrotolano i capelli intorno - umidi o anche asciutti - e siaspetta con pazienza che questi prendano la piega con il tranquillo aiuto del phon. Per le impavide che invece hanno maggiore dimestichezza con le cose che scottano suggeriamo il ferro conico. Anche di questo abbiamo diverse tipologie, scegliete quella più adatta a voi in base alla lunghezza della vostra chioma.

A questo punto a difendere i capelli dal calore ci pensa Davines con il Milk Oi, un all in one termoprotettore, idratante e districante da usare sui capelli umidi. Dona corpo al capello senza appesantirlo, controlla il crespo e garantisce una piega duratura.

Non dimenticate, però. Il ferro si passa a capelli asciutti!

Buon week end!

Natural Tech di Davines

Che cosa è Natural Tech di Davines?

Si tratta di una linea a base di ingredienti biologici e naturali di altissimo livello - perfetta per le amanti della bellezza green - con forte potere antiossidante e antinfiammatorio.

Natural Tech è stata appositamente ideata per la cura di cuoio capelluto e capelli. All'interno della gamma trovi infatti prodotti specifici per fortificare i capelli, impedendone l'indebolimento e la caduta, per purificare la cute, contrastando la formazione della forfora, e nutrienti per ogni tipologia di capello.

Vieni da Riccio per un trattamento di bellezza tutto al naturale per i tuoi capelli e scopri di più sulla linea Natural Tech sul sito Davines!

Bionda senza pentimenti

Hai sempre sognato di essere una bionda naturale, di avere il delicato fascino nordico delle attrici che ti piacevano di più. Ma sei nata in Italia, hai da sempre i capelli nero corvino e fino a dodici anni hai anche sfoggiato un paio di folte sopracciglia inequivocabilmente unite. Adesso è acqua passata. Vuoi ancora una splendente chioma dorata?

Ecco i 3 piccoli consigli della nostra colorist, Barbara, per iniziare il tuo cammino verso una felice bionditudine senza pentimenti.

1. Biondo non è un colore, è un modo di essere. Vuoi i capelli biondi? Sii bionda. Impara da Marilyn e da Miley. Ma soprattutto da chi è nata mora come te e non si è preoccupata minimamente di cambiare colore così drasticamente.

2. La decolorazione si fa per gradi, prestando molta attenzione a non rovinare i capelli. Quindi mai darsi al fai-da-te. Affidati a Riccio per la decolorazione: in salone puoi fare un trattamento Olaplex, che protegge i capelli e che ha imbiondito persino Kim Kardashian!

3. Una volta ottenuta la nuance desiderata sono necessarie delle piccole accortezze quotidiane per mantenere il colore luminoso e non lasciare che ingiallisca. Da Riccio trovi ALCHEMIC SYSTEM di Davines Italia con shampoo e maschera anti-ingiallimento. La sua formula, arricchita con proteine del latte e vitamine, nutre ed idrata i capelli in profondità, rendendoli morbidi e setosi. Per un platino perfetto scegli la linea “Argento”, che preserva nel tempo la lucentezza del tuo nuovo colore.

Il long bob, gioie e dolori

Care impedite con i capelli corti,

è venerdì, stasera si esce! Come vi pettinate?

Chi vi scrive ha recentemente accorciato la propria criniera di almeno 20 - 30 centimetri, il trauma che segue alla scoperta di non potersi più legare, annodare, intrecciare i capelli è forte, ma potete superarlo.

Il cosiddetto "long bob" - caschetto lungo - sa dare le sue soddisfazioni se viene mantenuto con cura sempre sciolto e ben stirato, ma non dovete cedere al regime della mono-pettinatura! Per stasera mettete da parte la piastra e tirate fuori dal vostro cassetto un paio di forcine e il fedele texturizzante spray di Davines Italia.

Prendete una piccola sezione di capelli e cotonatela leggermente con un pettine a denti stretti, dopo di che fate una ripresa dietro la testa e fermatela con delle forcine. Aiutatevi con qualche spruzzata di texturizzante per mantenere la pettinatura.

Se stirate spesso i capelli, provate lo shampoo e il balsamo MOMO di Davines, sono ideali per ridare luce e morbidezza ai capelli secchi o disidratati a causa di phon e piastra.

Le immagini di questo ‪#‎tutorial‬ sono gentilmente concesse da thebeautydepartment.com

Il messy bun

Care Impedite,

Tumblr e Instagram ci hanno convinte che possiamo stare bene con in testa qualsiasi cosa... ed è vero! Basta sapere come fare.

Ecco i nostri ‪#‎BeautyTips‬ per uno chignon spettinato veloce e da perfetta reginetta dei social network!

1. Pettinati con una Tangle Teezer per eliminare tutti i nodi e districare ciocca per ciocca i tuoi capelli, poi raccoglili sulla testa fino a realizzare una coda di cavallo. Lascia l'elastico morbido, per un effetto più disordinato. 
2. Partendo dalla punta della coda, avvolgi i capelli attorno alla base facendo attenzione a non stringere troppo. Lasciali liberi, devono sembrare spettinati. 
3. Fissa un paio di forcine lasciando cadere qualche ciocca intorno al viso, sulla fronte e intorno alle orecchie.
4. A questo punto una spruzzata di texturizzante di Davines Italia e il gioco e fatto!

Un ultimo segreto per le irriducibili delle beach waves: per un messy bun ancora più ribelle, provate con il Sea Salt Spray Davines. L'effetto beachy è assicurato!